Il dilemma delle calze in estate: vanno indossate o no?

Soprattutto durante i mesi estivi molte di noi si domandano se il galateo preveda l’uso delle calze oppure no. Eccovi svelato il dilemma: assolutamente sì!

Durante tutto l’inverno ci siamo sbizzarrite comprando i modelli più svariati di calze e collant, abbinandole al colore dell’abito, per un ton sur ton di classe, oppure giocando con il colore e usandole a contrasto come accessorio fashion.

Wolford_calze_estate

Ma ora che è finalmente giunta l’estate si presenta il solito dilemma stagionale: calze sì o calze no? In questo il galateo è assolutamente ferreo e chiaro: calze assolutamente sì! Guai quindi a evitarle, esibendosi in un nudo “sconveniente”.

Ma analizziamo insieme nel dettaglio quali sono i diktat della moda in fatto di calze per la stagione estiva.

Anzitutto va considerato che le calze non vanno intese come un “di più”, ma come un vero e proprio completamento dell’outfit.

Le calze sono femminilità allo stato puro e andrebbero sempre indossate. Il galateo dell’eleganza consente in una sola occasione l’esonero dall’usarle: al mare. Dunque, anche nei mesi estivi sono un diktat dell’eleganza per chi rimane in città.

Se siete indecise sulle tonalità e il grado di velatura da scegliere niente paura, ci sono precise regole da seguire anche per quello. Nei mesi estivi, è consigliata una calza 8 den o 6 den, che risulti leggera sulle gambe conservando l’effetto sexy e femminile.

Scegliete il nero per le serate speciali e i party, mentre optate per la calza color carne, nelle varie tonalità, durante il giorno. Nel nostro shop online potrete trovare quella più adatta a voi: abbiamo anche creato una sezione apposita dove puoi scegliere la tua carnagione!

Infatti, un aspetto da non trascurare è la scelta della tonalità della calza color carne, che deve tenere conto del colore del nostro incarnato, soprattutto se siamo già un po’ abbronzate, e risultare il più possibile simile e invisibile. Il vantaggio di usare le calze è quello di poter nascondere eventuali imperfezioni, oppure il problema delle pelle troppo chiara o peggio ancora la “tragedia” dei capillari in evidenzia o delle macchie cutanee.

 

– chiara