Marsala: il nuovo colore Pantone 2015… anche per i collant

Ogni inizio d’anno porta con sé infinite novità in ambito fashion: nuove forme, volumi che cambiano, materiali e pattern che diventano must-have, pantaloni che si accorciano o allungano, gonne che si ampliano o stringono, ballerine o stivali, sneakers o stiletti… e poi c’è lui, il colore. Il colore può cambiare volto del vostro abbigliamento, a partire dai collant.

Pantone lo sa quanto amiamo le nuance nuove: dopo il 2014 dedicato al delicato Radiant Orchid, una sfumatura di lilla intenso che è stata declinata in mille modi, sulle passerelle e negli armadi di mezzo mondo, il 2015 ha visto l’avvento del Marsala.

marsala_pantone_color

Un nome evocativo, che fa pensare non solo con gli occhi, ma con tutto i sensi: ci ricorda il vino, e quindi una fusione di gusto, olfatto e corposità, che si esplicita visivamente in una nuance forte ma morbida, un bordeaux pieno e vinoso.

E Wolford, ovviamente, dato che anticipa le mode e le crea, già sapeva che il trend del color vino era nell’aria, tanto che già dalla collezione attualmente disponibile sull’e-shop rende disponibili tantissimi modelli nella tonalità definita “Nebbiolo”, che altro non è se non una tipologia di Marsala!

neon_Wolford_collant

Un bel modo per emanciparsi un poco dal total-black, sempre elegante ma a volte un po’ serioso in certi ambienti: abbinare un little black dress, ad esempio, con un collant dal tono acceso, rende subito l’outfit più sbarazzino e frizzante, adattissimo a queste giornate d’inverno che si fingono già un po’ primavera.

capri_wolford

Anche il più sobrio tailleur nero o grigio durante la più noiosa riunione in ufficio viene reso più allegro grazie al color Marsala di dei collant. Mentre per lo shopping del sabato pomeriggio con le amiche o l’uscita al pub con l’ultimo ragazzo conosciuto, i leggins in Marsala con un mini-dress donano quella personalità intensa ma leggera che ci renderà subito più affascinanti (senza esasperare il lato femme fatale).

leggins_Wolford

Un buon “bicchiere” di carattere, insomma, grazie a un colore d’impatto!

 

– greta